Albero crolla su un'automobile. I cittadini: "Quando c'è vento abbiamo paura"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Non avrebbe avuto scampo il titolare della Peugeot grigia che fosse stato all'interno della vettura quando, alle 7.20, un albero è stato abbattuto dal vento, distruggendone la scocca. Fortunatamente, nell'automobile non c'era nessuno. L'incidente avrebbe potuto avere ben altre conseguenze anche perché in via Puccini, quartiere Vomero, ci sono la scuola media Viale delle Acacie e il liceo Sannazaro e, a quell'ora, cominciavano ad arrivare i primi studenti.

L'albero è crollato sotto le forti raffiche che da ieri sera hanno colpito Napoli e provincia. "Ho visto il crollo in diretta - racconta una residente - Stavo uscendo di casa e ho visto i rami dell'albero piegati dal vento, poi è venuto giù ed è arrivato fin dentro il nostro parco. C'erano già state avvisaglie, in questa zona quando c'è vento forte abbiamo tanta paura". Non è il primo episodio, quindi, come conferma un passante: "Già in estate è crollato un palo della luce a pochi metri da qui. Sono diversi gli alberi pericolanti e non ci sono controlli".

A guardare la Peugeot vengono i brividi. Il tetto è completamente rientrato nell'abitacolo. Ora, la zona è transennata, ma la preoccupazione resta: "Questa zona del Vomero è abbandonata - afferma un altro residente - Se ci fosse stato qualcuno nell'automobile, oppure se fosse passato uno studente ci sarebbero state vittime. E' assurdo". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    L'imprenditore dopo la rapina: "Non ce la faccio più, lascio Napoli"

  • NapoliSocial

    Umbertone inizia la dieta. La mascotte del Napoli reagisce male alle verdure

  • Cronaca

    Vedova con tre figli sfrattata: "Ho un bambino malato di leucemia"

  • Gossip

    MATTINO 5, Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio: amore ritrovato

Torna su
NapoliToday è in caricamento