Discarica temporanea in via Brecce: "Malori tra i bambini con nausea e vomito"

A denunciare la situazione è il senatore del M5s Vincenzo Presutto. "Sergio Costa al più presto chiederà delucidazioni al sindaco di Napoli Luigi de Magistris"

Una discarica a cielo aperto, a monte di numerosi malori occorsi ai residenti del posto. È così che il senatore del M5s Vincenzo Presutto ha commentato quanto sta accadendo in queste ore nella zona orientale di Napoli, nell'area ex Icm in via Brecce.
L'area era stata identificata come sito stoccaggio rifiuti nel corso della manutenzione programmata all'inceneritore di Acerra, questa ultimata lo scorso 5 ottobre.

"Sono tornato questa mattina in via Brecce, all'ex Icm, dopo le segnalazioni dei miei concittadini – ha fatto sapere il senatore – Quello che doveva essere un deposito temporaneo di rifiuti è diventato, come immaginavamo, una discarica a cielo aperto: maleodorante e pericolosa per la salute dei cittadini. La preoccupazione per la nuova proroga di due mesi vede pronta tutta la popolazione della zona, compreso me e la mia famiglia, a protestare davanti alla discarica".

Residenti in piazza contro il sito temporaneo

"Al ministro Sergio Costa – ha sottolineato Presutto – ho segnalato più volte il problema e sono certo che al più presto chiederà delucidazioni al sindaco di Napoli Luigi de Magistris. La discarica va chiusa subito e bisogna fare chiarezza sui responsabili di questo ennesimo scempio".

Preoccupanti alcuni episodi riportati dal senatore: "Chi abita nelle zone sta vivendo da mesi con le finestre chiuse per il fetore nauseabondo. Sono state segnalati diversi malori, soprattutto di bambini, con nausea e vomito". "I cittadini di Napoli Est – ha concluso – hanno il diritto di respirare aria salubre e non maleodorante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento