Stazione centrale, malore per una studentessa in gita: la salvano due poliziotti

La ragazza era stata colta da una crisi epilettica. È successivamente intervenuto il 118

Paura nella Stazione Centrale di Napoli. Una studentessa siciliana in gita è stata improvvisamente colta da un malore.

Sono stati due agenti della Polizia di Stato, in servizio nel Compartimento Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria, ad intervenire e prestarle i primi soccorsi.

La ragazza pare fosse stata colta da una crisi epilettica. È stata poi affidata al personale del 18.

I docenti della scuola siciliana – così come successivamente i genitori della giovane – hanno ringraziato i due agenti, i quali hanno effettuato il viaggio di ritorno a Reggio con la scolaresca diretta in Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Agguato davanti al garage di casa, ucciso un uomo a Napoli

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Controlli alla tiroide, cuore, polmoni, fertilità e ginecologici: dove farli gratis a Napoli

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento