Il "pezzotto" alle Universiadi, denunciati in due: vendevano t-shirt e cappellini contraffatti

I capi riproducevano il logo dell'evento. La polizia li ha scoperti nei pressi della stazione della Cumana Mostra, a Fuorigrotta

Nel pomeriggio di ieri la polizia ha denunciato a piede libero due uomini: vendevano prodotti contraffatti con il logo delle Universiadi.

L'accusa per loro è di vendita e ricettazione di prodotti contraffatti. Gli agenti effettuavano un servizio di controllo del territorio nella zona di Fuorigrotta, quando hanno intercettato e bloccato i due uomini nei pressi della stazione “Mostra” della Cumana.

Controllato il materiale, i poliziotti hanno trovato 53 magliette, 13 cappellini, 15 sciarpe e 91 bandane tutte contraffatte e col logo dell’evento.

Il materiale è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento