"Le mafie napoletane si sono infiltrate a Medjugorje": l'allarme dell'inviato del Papa

Le parole dell'arcivescovo polacco Henrik Hoser hanno fatto il giro del mondo: "Mafie napoletane pronte a fare profitti in un luogo ricco di pellegrini"

Medjugorje

“A Medjugorje, dove sono inviato per il Santo Padre, c’è una lotta sempre più agguerrita tra il bene e il male. Da un lato si incontrano migliaia di giovani che utilizzano il sacramento della penitenza e della riconciliazione. Dall’altra, però, bisogna essere consapevoli che a causa del massiccio afflusso di pellegrini, in questo posto si sono infiltrate le mafie, tra cui quelle napoletane, pronte a fare profitti”.

Hanno fatto molto rumore le parole pronunciate negli ultimi giorni dall'arcivescovo polacco Henrik Hoser. Le frasi dell’inviato del Papa a Medjugorje – riportate dai media polacchi e riprese in Italia dal noto giornalista di Tv2000 David Murgia – stanno facendo il giro del Mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arcivescovo ha denunciato le infiltrazioni della criminalità organizzata napoletana in uno dei maggiori luoghi di culto europei nel corso di una celebrazione (il discorso di Hoser è disponibile anche su Youtube) all’aeroporto Chopin di Varsavia, proprio prima di partire alla volta della Bosnia Erzegovina, dove sarà in missione per Papa Francesco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento