Maestra investita in prognosi riservata, caccia al pirata

L'incidente è avvenuto lo scorso mercoledì nei pressi della chiesa di Sant'Anna, tra via Eurialo e via Silio Italico, a Bagnoli

Una maestra dell'asilo nido Guido Rossa, di viale della Liberazione a Bagnoli, è stata investita nella giornata di mercoledì scorso 15 maggio. Le sue condizioni sono critiche: è ricoverata al Cardarelli, e si trova al momento in coma farmacologico dopo un delicato intervento al cervello.

L'incidente è avvenuto nei pressi della chiesa di Sant'Anna, tra via Eurialo e via Silio Italico. Era tardo pomeriggio. Complice forse la pioggia e l'asfalto scivoloso, la maestra è stata travolta da un'auto che poi non si è fermata a prestarle soccorso.

Non ci sono testimoni, né nella zona dell'incidente sono installate telecamere di sorveglianza. È stata un'amica dell'investita – non vedendola arrivare al loro appuntamento – a preoccuparsi, a trovarla, e ad accompagnarla in ospedale.
Sulla vicenda sta indagando la polizia di Bagnoli: è caccia all'investitore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento