Locali privi di requisiti minimi di igiene e sanità: Carabinieri chiudono macelleria

Sottoposti a sequestro amministrativo anche 50 chilogrammi circa di carni trovate senza alcuna indicazione utile alla tracciabilità

Carni

I Carabinieri della tenenza di Casalnuovo, insieme a personale dell’Asl Napoli 2 Nord, hanno effettuato controlli in una macelleria di Casalnuovo di Napoli.

Al titolare è stata imposta la chiusura amministrativa dell’attività, poichè i locali erano privi dei richiesti requisiti minimi di igiene e sanità.

Sul luogo, inoltre, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo 50 chilogrammi circa di carni trovate senza alcuna indicazione utile alla tracciabilità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      Maggio dei Monumenti 2017, si parte: oltre un mese di eventi dedicati a Totò

    • Cronaca

      Duro colpo al clan dopo la denuncia di un giovane immigrato: 10 arresti

    • Cronaca

      Paura a Melito, 43enne ricoverata per meningite

    • Cronaca

      Alitalia, ministro De Vincenti: "No nazionalizzazione, soluzione è il mercato"

    I più letti della settimana

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

    • Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento