Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Napoli, luminarie 2018: si comincia con via Toledo

 

Oltre 200mila euro investiti dai commercianti, altri 400mila circa messi sul piatto dal Comune di Napoli. Prende forme il piano per le luminarie 2018. L'iniziativa è stata presentata questa mattina nella sede Confcommercio di via Medina. La prima strada ad essere illuminata sarà via Toledo, domani 23 novembre, in occasione del black friday; sabato 24 sarà la volta di Chiaia; il 29 toccherà a Spaccanapoli e Borgo Orefici; il 7 dicembre le luci di Natale si accenderanno all'Arenella, 25 anni dopo l'ultima volta.

Non si hanno ancora notizie certe per corso Garibaldi perché i commercianti attendono il via libera del Comune di Napoli per utilizzare la rete elettrica pubblica. Un piano che è stato possibile grazie alla colletta organizzata da Confcommercio: "Hanno partecipato circa mille imprese - fa sapere il direttore Pasquale Russo - raggiungendo una cifra intorno ai 200mila euro. Abbiamo lavorato in sinergia con il Comune di Napoli. Noi illumineremo le strade in cui è stato possibile chiedere un contributo ai nostri soci, l'amministrazione si occuperà delle altre aree della città, con un investimento di 400mila euro".

Potrebbe Interessarti

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, un testimone: "C'era il panico. Abbiamo visto una nuvola nera" |VIDEO

  • Ginevra, uccisa da suo padre: la disperazione della madre Agnese | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento