Napoli Pride, de Magistris "Tutti hanno diritto alla felicità. Io ci sarò"

Appuntamento sabato 11 luglio alle 17.30 a Piazza Dante. Il sindaco: "Vogliamo che l'amore sia tutelato come spinta vitale della società"

Foto V. Graniero

"Tutti hanno diritto alla felicità. Sabato 11 alle 17.00 sarò a piazza Dante al corteo del Pride napoletano, dedicato al Mediterraneo e alla scuola, per far sentire la voce della nostra città in difesa di quei cittadini che lo Stato italiano ancora discrimina: le persone omosessuali e transessuali, che in questo Paese non hanno diritto a costruire una famiglia". Lo ha scritto il sindaco Luigi de Magistris sulla sua pagina di facebook, annunciando che anche quest'anno prenderà parte al Mediterranean Pride of Naples, sfilando per il diritto universale ad amare.

"Anche la Corte Suprema degli Stati Uniti - ha aggiunto il primo cittadino partenopeo - lo ha affermato in questi giorni: impedire a due uomini o a due donne di sposarsi è una proibizione incompatibile coi principi di uguaglianza e di libertà. Noi vogliamo che l’amore sia tutelato come spinta vitale della società; noi vogliamo che le ragazze e i ragazzi transessuali possano andare a scuola fieri della loro bellezza; noi vogliamo che i principi della nostra Costituzione diventino carne viva della società, senza mai subire il ricatto untuoso del pregiudizio".

"Per queste ragioni, con convinzione e con orgoglio, sabato pomeriggio sarò al Pride di Napoli" ha concluso il sindaco.
 

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento