Luca Volpe premiato: al mentalista puteolano il prestigioso "Robert Houdin D’Or"

Già pluripremiato, gli è stato adesso attribuito il titolo di migliore mentalista d'Europa. "La mia è un'arte che permette di emozionare e avvicinare le persone"

Luca Volpe dopo la vittoria

Il mentalista puteolano Luca Volpe ha vinto in Francia il prestigioso premio "Robert Houdin D’Or": la manifestazione, patrocinata da Roger Chabin e svoltasi il 18, 19 e 20 settembre 2015, lo ha decretato il miglior mentalista d'Europa.

I giudici gli hanno attribuito i massimi punteggi, conferendogli il primo premio anche per la sua originalità e per il suo unico stile da “senti-mentalista”.

Un nuovo riconoscimento per Volpe, dopo il “Merlin Award” Mentalist of the Year Europe, il “Nostradamus Award” Best Mentalist Europe, e l'“Annemann Award” for the contribution to the Art of Mentalism in the world.

"Credo che il mentalismo sia un arte che permette di emozionare, motivazionare e avvicinare le persone – è il suo modo di interpretare il "magico" – Sono conosciuto nell'ambiente del mentalismo come il Senti-Mentalista, proprio per il fatto di dare un twist emozionale ai miei esperimenti". Le sue esibizioni sono note perché, come egli stesso spiega, "non mettono in mostra super poteri" ma si basano "su un incontro emozionale tra due persone", mentalista e partecipante, con quest'ultimo protagonista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento