Luca Abete come Brumotti: “Aggrediti a Secondigliano”

L'inviato di Striscia stava parlando con dei venditori ambulanti quando è stato improvvisamente strattonato e preso a calci

Immagini dell'aggressione

Anche Luca Abete, dopo Vittorio Brumotti, è rimasto vittima di un'aggressione. L'inviato in Campania di Striscia la Notizia ha reso noto quanto accaduto attraverso un post sui social.

“Giornata da dimenticare – scrive Abete – da salvare c'è solo la bontà della causa che portiamo avanti ormai da anni e l'aiuto delle persone che ci hanno salvato dal linciaggio...Vedrete tutto nei prossimi giorni a Striscia!”.

Brumotti, l'aggressione al Parco Verde

L'aggressione è avvenuta a Secondigliano. Al momento circolano in rete video di Abete che, mentre parla con dei venditori ambulanti (i quali animatamente sostengono che sono altri i temi da trattare) viene improvvisamente strattonato e preso a calci. Dopo si sentono chiaramente anche alcune minacce a lui indirizzate, mentre altri lo difendono.

Potrebbe interessarti

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento