Luca Abete come Brumotti: “Aggrediti a Secondigliano”

L'inviato di Striscia stava parlando con dei venditori ambulanti quando è stato improvvisamente strattonato e preso a calci

Immagini dell'aggressione

Anche Luca Abete, dopo Vittorio Brumotti, è rimasto vittima di un'aggressione. L'inviato in Campania di Striscia la Notizia ha reso noto quanto accaduto attraverso un post sui social.

“Giornata da dimenticare – scrive Abete – da salvare c'è solo la bontà della causa che portiamo avanti ormai da anni e l'aiuto delle persone che ci hanno salvato dal linciaggio...Vedrete tutto nei prossimi giorni a Striscia!”.

Brumotti, l'aggressione al Parco Verde

L'aggressione è avvenuta a Secondigliano. Al momento circolano in rete video di Abete che, mentre parla con dei venditori ambulanti (i quali animatamente sostengono che sono altri i temi da trattare) viene improvvisamente strattonato e preso a calci. Dopo si sentono chiaramente anche alcune minacce a lui indirizzate, mentre altri lo difendono.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Cronaca

    Tradito dai preparativi per la festa del figlio: arrestato latitante

  • Cultura

    Primaturismo, per far conoscere l'offerta turistica-culturale della Municipalità I

  • Cronaca

    Trova portafogli con migliaia di sterline in strada, lo restituisce al proprietario grazie a Facebook

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Neve in arrivo in Campania: l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento