Luca Abete come Brumotti: “Aggrediti a Secondigliano”

L'inviato di Striscia stava parlando con dei venditori ambulanti quando è stato improvvisamente strattonato e preso a calci

Immagini dell'aggressione

Anche Luca Abete, dopo Vittorio Brumotti, è rimasto vittima di un'aggressione. L'inviato in Campania di Striscia la Notizia ha reso noto quanto accaduto attraverso un post sui social.

“Giornata da dimenticare – scrive Abete – da salvare c'è solo la bontà della causa che portiamo avanti ormai da anni e l'aiuto delle persone che ci hanno salvato dal linciaggio...Vedrete tutto nei prossimi giorni a Striscia!”.

Brumotti, l'aggressione al Parco Verde

L'aggressione è avvenuta a Secondigliano. Al momento circolano in rete video di Abete che, mentre parla con dei venditori ambulanti (i quali animatamente sostengono che sono altri i temi da trattare) viene improvvisamente strattonato e preso a calci. Dopo si sentono chiaramente anche alcune minacce a lui indirizzate, mentre altri lo difendono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento