Litiga con l'amica e la spinge sulla scogliera, la ragazza cade in mare e rischia di annegare

La 22enne lotta tra la vita e la morte in ospedale. Ha bevuto molta acqua. L'amico, incensurato, è stato arrestato

foto di repertorio

Un 24enne napoletano, incensurato, al culmine di una accesa discussione con un'amica, residente a Caserta, è accusato di averla spinta, mentre erano seduti sul muretto, sugli scogli in via Nisida. La ragazza ha battuto violentemente la schiena sulla scogliera ed è poi caduta in mare, bevendo molta acqua. La 22enne ha rischiato di annegare, venendo poi salvata da due persone che avevano assistito a tutta la scena e che si sono prontamente tuffate in mare per salvarla

A bloccare il giovane, che dovrà rispondere di tentato omicidio, i carabinieri del nucleo Radiomobile di Napoli, intervenuti sul luogo della lite, allertati dai presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 22enne è ora ricoverata presso il secondo Policlinico di Napoli in prognosi riservata e rischia di morire. Il 24enne è stato portato in carcere ed è in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento