Accoltella il fratello dopo una lite: prima arrestata del 2019

Una 46enne ha aggredito il fratello durante il cenone di Capodanno a Calvizzano

La prima arrestata del 2019 è una donna di 46 anni a cui i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi durante i festeggiamenti di Capodanno. A Calvizzano una lite in famiglia durante il cenone poteva finire in tragedia. La 46enne ha sferrato quattro coltellate al fratello 48enne. Per fortuna non l'ha colpito in nessun punto vitale e le sue condizioni non sono gravi.

Sul posto sono intervenuti sia i militari della stazione locale che i sanitari del 118. Il ferito è stato trasportato all'ospedale di Giugliano dove è stato medicato per le ferite. La donna, invece, è stata sottoposta agli arresti domiciliari in un'altra abitazione a disposizione del tribunale di Napoli nord.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento