Linea 1, de Magistris: "Speriamo in dissequestro del tratto Piscinola-Colli Aminei"

Il Sindaco di Napoli, in un video pubblicato sui social, fa il punto sulla situazione della Metropolitana dopo l'incidente ferroviario

De Magistris

"Dopo l'incidente ferroviario e ciò che è accaduto sul tratto nord della Linea 1, riceviamo tante segnalazioni di disagio dagli utenti del trasporto pubblico a Napoli. Il disagio di questi giorni, però, non dipende in alcun modo da Anm e dal Comune. C'è stato un incidente grave, con feriti, che ha portato al sequestro di due convogli e al danneggiamento di un terzo, e addirittura al sequestro del tratto ferroviario che va da Piscinola fino ai Colli Aminei, al momento impraticabile". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha fatto il punto della situazione sui trasporti ed in particolare sulla Linea 1 della Metropolitana, nel corso di un video pubblicato sui social. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo mettendo a disposizione servizi su gomma, ma non è la stessa cosa, tanto è vero che l'area ospedaliera è completamente congestionata. Adesso aspettiamo che la magistratura, al più presto, ci auguriamo in settimana, ci dia il dissequestro per riprendere l'intera tratta. Voglio ringraziare anche i lavoratori di Anm che stanno facendo manutenzione notturna. Poche ore dopo l'incidente è stata riattivata la circolazione, successivamente anche sulla tratta fino a Garibaldi. Non sono risultati scontati, considerati i pochi treni che abbiamo a disposizione, non certo per colpa nostra. Non vediamo l'ora che arrivino i nuovi treni", ha concluso il primo cittadino partenopeo. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento