Terremoto Ischia, morta la signora Lina: era andata ad una serata di preghiera

La donna era molto conosciuta sull'isola ed era anche la presidentessa dell'associazione Ragazze Baranesi

La signora Lina (foto Facebook Francesco Emilio Borrelli)

E' Lina Balestrieri Cutaneo la vittima accertata del terremoto di Ischia. A rendere nota la notizia è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

La donna era andata ad una serata di preghiera e ha trovato la morte presso la Chiesa di Santa Maria del Suffragio.

La signora era molto conosciuta sull'isola, essendo la presidentessa dell'associazione "Le Ragazze Baranesi anni 60" ed essendo da sempre molto impegnata nel sociale.

"Ne parlano come una donna molto buona. Ha fatto sempre tanto bene. Era andata per una serata di preghiera ed è morta. Aveva adottato un bambino disabile molto grave", il ricordo del consigliere regionale Borrelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

Torna su
NapoliToday è in caricamento