Presunto prete pedofilo a Ponticelli, Le Iene indagano sul caso

La vicenda, denunciata da una presunta vittima che oggi ha 40 anni, è stata di recente attenzionata anche da Papa Francesco. Che ha riaperto il caso

Le Iene, la popolare trasmissione Mediaset, è tornata sulla vicenda di Don Silverio Mura, sacerdote a Ponticelli accusato di pedofilia.

Il suo, se confermato potrebbe risultare uno dei più scottanti casi del genere nel nostro Paese. Una vicenda complessa, che di recente ha suscitato anche le attenzioni di Papa Francesco, il quale ha deciso di riaprire il suo caso.

La vicenda di Diego, presunta vittima degli abusi

Nel servizio di Pablo Trincia attraverso varie testimonianze – tra cui quella di due vittime – si è cercato di fare luce sulla vicenda. L'uomo, oggi 40enne, che ha fatto partire l'inchiesta, ha peraltro raccontato di aver segnalato più volte senza successo i fatti alla Curia di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento