La delibera: al via il completamento di 90 alloggi popolari a Soccavo

Iniziati nel 2008, saranno finalmente completati. Saranno pronti e quindi assegnati nella primavera del 2020

È stata approvata oggi, su proposta dell’Assessore all’urbanistica e Beni comuni Carmine Piscopo, una delibera che stabilisce lavori per il completamento di 90 alloggi di edilizia sostitutiva.

Si tratta di case a Soccavo, nel dettaglio in via Croce di Piperno e via Palazziello.

"La Giunta ha autorizzato il Servizio competente - fa sapere Palazzo San Giacomo - a sottoscrivere un atto di transazione con l’affidatario dei lavori per la realizzazione di nuovi alloggi di edilizia nel quartiere Soccavo. Si tratta di un appalto particolarmente complesso iniziato nel 2008 per la realizzazione di nuovi fabbricati in sostituzione di quelli esistenti di edilizia residenziale pubblica".

Sono sette i fabbricati che verranno ultimati, con le relative aree esterne. Di questi, quattro saranno disponibili entro l’anno prossimo per procedere all’assegnazione degli aventi diritto.

"Si tratta – ha spiegatol’Assessore Piscopo – di un importante atto finalizzato al completamento di 90 alloggi nel quartiere di Soccavo che potrà consentire nella primavera dell’anno prossimo di procedere all’assegnazione degli alloggi e alla valorizzazione dell’intero quartiere”.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento