Monte Echia, ripartono i lavori: spesa da 2 milioni di euro

Pronto il nuovo bando di gara. La spesa generale sarà di due milioni di euro e i lavori dureranno un anno

Dopo l'interdittiva antimafia che colpì la ditta appaltatrice, ripartono i lavori nell'area di Monte Echia a Napoli. Lo comunica l'amministrazione comunale che ha inserito i nuovi lavori all'interno del “Patto per Napoli” in modo da velocizzarne i tempi.

Sono stati così anche previsti i fondi relativi in modo da far partire il relativo bando di gara per trovare una nuova ditta appaltatrice.

I lavori riguardano l'antico promontorio di Pizzofalcone e il collegamento tra Santa Lucia e la sommità del Monte Echia. Il costo dei lavori della nuova gara ammonta a circa 2 milioni di euro ed è fissata in un anno.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento