Ingresso in chiesa vietato per lavori: su Facebook parroco contro sindaco

I protagonisti della vicenda sono il parroco dell'unica chiesa di Massa Di Somma, don Giuseppe Esposito, e il sindaco del Pd, Antonio Zeno

L'ingresso in chiesa è vietato per i lavori nella piazza antistante e il parroco si scaglia contro il sindaco attraverso Facebook. Siamo a Massa di Somma: i protagonisti della vicenda sono il parroco dell'unica chiesa del paese, don Giuseppe Esposito, e il sindaco del Pd, Antonio Zeno.

Al centro della discordia, i lavori di restyling della piazza che da qualche giorno impediscono l'ingresso nella chiesa 'Santa Maria Assunta in Cielo' dalle porte principali, costringendo i credenti a recarsi nell'edificio sacro entrando da una piccola porta laterale che passa dalla canonica.

Una querelle arrivata addirittura sui social. "Solo per l'obbedienza al vescovo - ha spiegato don Giuseppe in un post  - non ho sporto denuncia e diffida. Siamo tutti d'accordo che i lavori vanno fatti, ma in rispetto alle istituzioni e in collaborazione con esse. La comunità parrocchiale invece non è stata presa proprio in considerazione nonostante la comunicazione al comune del periodo ( aprile - ottobre dei matrimoni ). Che rispetto è questo per la chiesa Cattolica di Massa di Somma?".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bombe molotov contro la sede della Municipalità di Piscinola, il Presidente Paipais: "Non ci fermeremo"

    • Cronaca

      Vaccini obbligatori, l'allarme delle Asl: “Non potremo soddisfare tutte le richieste”

    • Cronaca

      Cimitero di Poggioreale, ossa ammassate in un loculo lasciato aperto

    • Cronaca

      Alfano a Napoli: "In bocca al lupo a de Magistris. Noi vera alternativa a sinistra ed estremisti"

    I più letti della settimana

    • Suicida la cantante neomelodica Lucia Caruso: aveva 35 anni

    • Addio "all'innovatore" della Regione Campania: Pierino Russo non c'è più

    • Partorisce un bimbo, in ospedale arrivano due papà: è corsa al Lotto

    • Professionista pestato da tre rapinatori: sui social la foto dopo le violenze

    • Ristorante degli orrori a Ischia, sequestrati 130 kg di cibo avariato

    • Il suicidio della cantante neomelodica: "Addio amica mia"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento