Minaccia di lanciarsi dal tetto della Federico II. Trattativa per 19 lavoratori

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Se non arriva un contratto entro le 15.30 mi butto giù". Drammatica protesta di 19 lavoratori sul tetto della sede centrale dell'Università Federico II di Napoli. I manifestanti lavorerebbero per una ditta di pulizie con appalto nell'ateneo napoletano: "Vogliono tagliare il taglio del 75 per cento delle ore lavorative e mettere in mezzo alla strada 19 operai. Se nessuno ci offre un contratto entro le 15.30 mi butto giù" è il messaggio di uno dei lavoratori, a cavalcioni sul muro di cinta del tetto dell'Università. 

Dopo momenti di tensione, i 19 sono stati convinti a lasciare il tetto dell'ateneo per cominciare una trattativa. Non è stata trovata ancora una soluzione alla vertenza e i manifestanti hanno assicurato che l'attenzione sul tema non diminuirà e sono pronti a tornare a occupare il terrazzo nei prossimi giorni. La Federico II fa sapere che la frizione non è con l'amministrazione dell'Università, impossibilitata a sottoscrivere contratti individuali, ma con la ditta che detiene l'appalto. 

Potrebbe Interessarti

  • Loredana Simioli "canta" Scapricciatiello ai suoi funerali: l'omaggio del fratello Gianni | VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Funerali Loredana Simioli: il ricordo di Cristina Donadio, Sal Da Vinci e Rosalia Porcaro | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento