Lancia il figlio di un anno dal balcone: il piccolo è grave

La tragedia a Ottaviano. Il bambino è ora ricoverato, in prognosi riservata, nell'ospedale pediatrico Santobono

Una donna in cura per problemi psichici ha lanciato il figlio di un anno dal balcone di un'abitazione che si trova al primo piano di un edificio. La tragedia è avvenuta a Ottaviano.

Il bambino è stato soccorso e ricoverato, in prognosi riservata, al Santobono di Napoli. La donna è stata condotta in caserma dai carabinieri dove, in un primo momento, ha riferito che il bambino era caduto. Alla fine, però, ha ammesso di essere stata lei a lanciarlo nel vuoto.

Ora è accusata di tentato omicidio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La camorra torna a sparare: due morti a Miano

    • Cronaca

      Due Van Gogh sottratti ai narcotrafficanti: la notizia fa il giro del mondo

    • Incidenti stradali

      Coppia di anziani percorre la statale contromano, grave incidente: tre feriti

    • Ponticelli

      Scoperto un "furbetto del cartellino": il giardiniere comunale faceva un altro lavoro

    I più letti della settimana

    • Il super vulcano Marsili è attivo: rischio tsnunami in Campania e Calabria

    • La camorra torna a sparare: due morti a Miano

    • Video hard della 19enne, il ragazzo preso di mira dalla Lucarelli: "Non sono pentito"

    • Squalo a Mergellina: era grande quasi tre metri

    • Giallo sulla morte di un uomo: "Giunto già senza vita in ospedale"

    • Tragedia per l'aspirante Miss Italia: il padre muore in un incidente stradale

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento