Lancia il figlio di un anno dal balcone: il piccolo è grave

La tragedia a Ottaviano. Il bambino è ora ricoverato, in prognosi riservata, nell'ospedale pediatrico Santobono

Una donna in cura per problemi psichici ha lanciato il figlio di un anno dal balcone di un'abitazione che si trova al primo piano di un edificio. La tragedia è avvenuta a Ottaviano.

Il bambino è stato soccorso e ricoverato, in prognosi riservata, al Santobono di Napoli. La donna è stata condotta in caserma dai carabinieri dove, in un primo momento, ha riferito che il bambino era caduto. Alla fine, però, ha ammesso di essere stata lei a lanciarlo nel vuoto.

Ora è accusata di tentato omicidio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'ingegnere ucciso a Chiaia, l'autopsia: "Raggiunto da almeno 30 coltellate"

    • Cronaca

      "Se non sei in grado di fare una rapina, non sei uomo": arrestato 'Lucignolo'

    • Cronaca

      Pesce sequestrato a Napoli: oltre 300 chili tra lupini, vongole e telline

    • Cronaca

      Agente di polizia si spara al pronto soccorso: è gravissimo

    I più letti della settimana

    • È morto Don Antonio Polese: addio a Il Boss delle Cerimonie

    • Funerali Antonio Polese, l'addio al Boss delle Cerimonie

    • "Antonio Polese non era un cavaliere di Malta"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento