Lancia il figlio di un anno dal balcone: il piccolo è grave

La tragedia a Ottaviano. Il bambino è ora ricoverato, in prognosi riservata, nell'ospedale pediatrico Santobono

Una donna in cura per problemi psichici ha lanciato il figlio di un anno dal balcone di un'abitazione che si trova al primo piano di un edificio. La tragedia è avvenuta a Ottaviano.

Il bambino è stato soccorso e ricoverato, in prognosi riservata, al Santobono di Napoli. La donna è stata condotta in caserma dai carabinieri dove, in un primo momento, ha riferito che il bambino era caduto. Alla fine, però, ha ammesso di essere stata lei a lanciarlo nel vuoto.

Ora è accusata di tentato omicidio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Napoli-Real Madrid, biglietti per non abbonati: in vendita dal 23 gennaio

    • Cronaca

      Dramma nella notte, muore un bambino di due anni

    • Economia

      Anm in rosso: il 10 febbraio sciopero di bus, metro e funicolari

    • Cronaca

      Contrabbando: sequestrati 100 kg di sigarette

    I più letti della settimana

    • Cardarelli tra know how e tecnologia: riuscito un intervento di lobectomia polmonare

    • Terremoto Centro Italia, torna la paura: scosse avvertite anche a Napoli

    • Franco Ricciardi, vandalizzata l'auto: la solidarietà dei fans su Facebook

    • Clan Amato-Pagano, 17 arresti: FOTO

    • Forte boato, incendio nel parcheggio di una piscina: un morto e tre feriti gravi

    • Incendio Camaldoli, esplosione nel parcheggio della piscina: il bilancio delle vittime

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento