Lancia il figlio di un anno dal balcone: il piccolo è grave

La tragedia a Ottaviano. Il bambino è ora ricoverato, in prognosi riservata, nell'ospedale pediatrico Santobono

Una donna in cura per problemi psichici ha lanciato il figlio di un anno dal balcone di un'abitazione che si trova al primo piano di un edificio. La tragedia è avvenuta a Ottaviano.

Il bambino è stato soccorso e ricoverato, in prognosi riservata, al Santobono di Napoli. La donna è stata condotta in caserma dai carabinieri dove, in un primo momento, ha riferito che il bambino era caduto. Alla fine, però, ha ammesso di essere stata lei a lanciarlo nel vuoto.

Ora è accusata di tentato omicidio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      San Carlo, centenario dell'Unione Industriali: c'è anche Mattarella

    • Posillipo

      Blitz dell'antimafia, in manette tre imprenditori a Posillipo

    • Cronaca

      Metro, ok al completamento delle stazioni Mirelli e Chiaia della Linea 6

    • Sport

      Universiadi 2019, a Napoli arriva la torcia diretta a Taipei (FOTO&VIDEO)

    I più letti della settimana

    • Sesso orale in piazza San Domenico Maggiore: il video finisce su WhatsApp

    • Sesso in pubblico, nuovo scandalo dopo quello di piazza San Domenico

    • Addio Salvatore: un incidente in scooter gli costa la vita a 24 anni

    • Ucciso e seppellito in un terreno, arrestate tre persone per l'omicidio di Vincenzo Amendola

    • Ciro a Mergellina, dal Comune stop a tavolini e ombrelloni

    • Dramma in via Napoli: trovato il cadavere di una donna incinta all'ottavo mese

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento