Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

La tragedia a San Gennaro Vesuviano. L'uomo è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli

Foto Ansa

Tragedia nel napoletano, a San Gennaro Vesuviano in via Cozzolino. Un uomo di 35 anni, intorno a mezzogiorno, ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone del 2° piano di un palazzo in via Cozzolino.

VIDEO: LA DISPERAZIONE DELLA MADRE: "È UN MOSTRO"

L'uomo si è poi successivamente lanciato dal balcone. La bimba è morta sul colpo, mentre il 35enne è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli di Napoli. Sembra che l'uomo fosse in via di separazione con la moglie.

Sull'accaduto indagano i Carabinieri.

LA RICOSTRUZIONE DELLA VICENDA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento