Tragedia in un hotel: batte la testa sulle scale e muore sul colpo

Inutili i soccorsi per il turista di New York Kenneth Paul Kocan, 37 anni. Secondo i primi rilievi dei carabinieri, era in stato di ebbrezza

Sorrento

Si è seduto sulla ringhiera delle scale, forse per provare a scivolarci sopra, ma ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di quattro metri. Inutili i soccorsi per il turista di New York Kenneth Paul Kocan, 37 anni, morto la scorsa notte all'ingresso dell'hotel Belair, in via Capo a Sorrento.

Faceva parte di una comitiva di quattro persone. Secondo i primi rilievi dei carabinieri, al rientro in hotel si trovava in stato di ebbrezza. E' stata disposta l'autopsia. (Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento