Tragedia in un hotel: batte la testa sulle scale e muore sul colpo

Inutili i soccorsi per il turista di New York Kenneth Paul Kocan, 37 anni. Secondo i primi rilievi dei carabinieri, era in stato di ebbrezza

Sorrento

Si è seduto sulla ringhiera delle scale, forse per provare a scivolarci sopra, ma ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di quattro metri. Inutili i soccorsi per il turista di New York Kenneth Paul Kocan, 37 anni, morto la scorsa notte all'ingresso dell'hotel Belair, in via Capo a Sorrento.

Faceva parte di una comitiva di quattro persone. Secondo i primi rilievi dei carabinieri, al rientro in hotel si trovava in stato di ebbrezza. E' stata disposta l'autopsia. (Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Festini a luci rosse, il Cardinale Sepe sospende il parroco

    • Cronaca

      L'ultimo addio della città al regista Pasquale Squitieri

    • Cronaca

      Accoltellato con 15 fendenti in via Crispi, arrestato 16enne

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale all'alba: muore un 19enne

    I più letti della settimana

    • La nuova folle moda delle baby gang napoletane: pistola in faccia, ma non per rapina

    • Infarto mentre guarda Real Madrid-Napoli: muore un tifoso azzurro

    • Avvocatessa balla "Occidentali’s karma" nell’aula del tribunale: è polemica

    • Bare abbandonate nel cimitero di Poggioreale: "È un'offesa"

    • Quattro anni e mezzo allo stalker di Quagliarella: "Giustizia è fatta"

    • Sanità, uditi spari in vico Carrette: si indaga

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento