L'artista Jorit aggredito all'Arenella

Mentre era impegnato a realizzare un murale con i volti di Ilaria Cucchi e di Sandro Perti

Lo street artist Jorit è stato vittima di una aggressione in via Menzinger, all'Arenella, mentre era impegnato a realizzare un murale con i volti di Ilaria Cucchi e di Sandro Perti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autore dell'aggressione, secondo quanto riporta Fanpage, un consigliere di destra della V Municipalità di Napoli, che avrebbe intimato con modi bruschi all'artista, nato a Napoli, di interrompere il murale che stava realizzando in via Menzinger. L'opera era stata commissionata a Jorit dalla cooperativa "La Locomotiva" .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento