Isole ecologiche mobili, ecco il calendario

La raccolta differenziata coprirà tutto il territorio: carta, cartoni, plastica, alluminio, banda stagnata, vetro, pile, farmaci, rifiuti ingombranti e piccoli elettrodomestici

Isole ecologiche mobili dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 18, in tutte le Municipalità di Napoli. La raccolta differenziata coprirà tutto il territorio: carta, cartoni, plastica, alluminio, banda stagnata, vetro, pile, farmaci, rifiuti ingombranti e piccoli elettrodomestici.

Tutto questo potrà essere consegnato direttamente agli operatori. Vediamo allora il calendario:

Si comincia dal lunedì nei quartieri di Arenella, Vomero dove l'isola itinerante sarà allestita in via Camaldolilli; e a San Carlo all'Arena e Stella dove gli abitanti potranno conferire i loro rifiuti differenziati al Tondo di Capodimonte. Il martedì è il turno di Soccavo e Pianura dove l'isola ecologica sarà allestita in via Torricelli; Miano, Secondigliano, San Pietro a Patierno (Largo Lombardia, Masseria Cardone); Barra, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio, in piazza Bisignano. Tocca invece ai cittadini di Miano, Secondigliano e di nuovo San Pietro a Patierno (via Monte Faito, di fronte alla chiesa) conferire di mercoledì.

Stesso giorno per chi abita nei quartieri di Avvocata, Montecalvario, San Giuseppe, Porto, Mercato e Pendino che dovranno portare i loro rifiuti in piazza del Carmine. Il giovedì è la volta di Chiaiano, Piscinola, Marianella e Scampia (Via Mugnano-Marianella, all'altezza della fermata dei pullman) e di nuovo agli abitanti di Pianura e Soccavo (in viale Traiano, all'altezza di via Adriano). Ancora il giovedì conferiranno la loro differenziata i cittadini di San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale e zona industriale, in piazza Leone. In viale Virgilio, di venerdì, tocca ai quartieri Chiaia, San Ferdinando e Posillipo e ancora per i cittadini di San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale e zona industriale che, in questa giornata, potranno usufruire dell'isola ecologica allestita in piazza Coppola, nel Rione Luttazzi.

Sabato, infine, tocca a Furigrotta e Bagnoli (viale Giochi del Mediterraneo, all'angolo con via Labriola, dove si trova la piscina Scandone) e Chiaiano, Piscinola, Marianella e Scampia dove potrà essere utilizzata l'isola che verrà allestita nel parcheggio della scuola elementare del Rione 25/80. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento