Tenta di camuffare la droga con caffè e cioccolato, arrestato a Ischia

Un cittadino dominicano ha destato sospetti ai poliziotti impegnati nei controlli al porto di Ischia. Gli agenti hanno trovato la droga nonostante lo stratagemma

Era partito dal porto di Napoli alla volta di Ischia e, alla vista della Polizia di Stato, impegnata nei servizi di controllo agli sbarchi, ha tentato di  confondersi tra i tanti viaggiatori per evitare il controllo. L’atteggiamento elusivo di un cittadino domenicano di 30 anni,  Angel De Jesus Ramos Fernandes, però, non è passato inosservato agli agenti del Commissariato di P.S. “Ischia” che, nel corso di una ispezione, lo hanno sorpreso con un panetto di hashish di circa 100 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vano, infatti, è risultato il tentativo del 30enne di confezionare, con uno strato di caffè in polvere e dei corn-flakes al cioccolato, il panetto di hashish, al fine di distogliere il fiuto dei cani antidroga, qualora li avesse incontrati sul suo percorso. Arrestato perché responsabile del reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente, dopo una notte trascorsa nelle camere di sicurezza del Commissariato, stamane, sarà giudicato con rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento