Ischia, bar del porto chiuso per una settimana dopo un accoltellamento

La decisione, promossa dai carabinieri e ratificata dalla Questura di Napoli, si rende necessaria dopo i violenti eventi di agosto: due aggressioni

I carabinieri della stazione di Ischia, insieme a personale del commissariato di polizia di stato dell’isola, hanno notificato un provvedimento di sospensione di sette giorni al titolare di un bar del porto. La proposta di chiusura, promossa dai carabinieri e ratificata dalla Questura di Napoli, giunge all’indomani degli eventi violenti dell’agosto scorso e sarà effettiva a partire da sabato 7 settembre.

All’interno del locale destinatario del provvedimento amministrativo si era verificato un accoltellamento e l’aggressore era stato fermato dai Carabinieri nella stessa giornata. Pochi giorni dopo, la Polizia aveva proceduto per un'altra aggressione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento