Ospedale Monaldi, realizzato intervento record

Asportata con la laparoscopia 3D una massa di 16 centimetri che interessava il surrene di un paziente di 55 anni, tornato a casa a meno di 70 ore dall'intervento

Intervento da record all'ospedale Monaldi di Napoli, dove il direttore della Uoc di Chirurgia Generale del Monaldi Diego Cuccurullo e la sua equipe sono riusciti ad asportare con la laparoscopia 3D una massa di 16 centimetri che interessava il surrene di un paziente di 55 anni

L'intervento chirurgico è stato portato a termine senza complicazioni, grazie alle avanzate tecnologie delle sale operatorie del nosocomio dell'azienda ospedaliera dei Colli. 

Le casistiche di masse surrenali giganti laparoscopicamente asportate parlano di casi rarissimi tra gli 8 e i 14 centimetri. L'approccio mini-invasivo ha consentito al paziente di tornare a casa a meno di 70 ore dall'intervento.

"Davvero complimenti all’equipe di chirurgia generale del Monaldi di Napoli per l’intervento-record e auguri di pronta guarigione al paziente che, anche grazie alle avanzate tecnologie mini-invasive di cui dispongono le sale operatorie di questo ospedale, potrà festeggiare Capodanno a casa. Orgogliosi della sanità campana", il commento del Presidente della Regione Vincenzo De Luca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento