Non si ferma all'alt e rischia di investire dei bambini

Inseguimento dei carabinieri a Castellammare. L'uomo è andato a sbattere anche contro delle auto

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato un 37enne del posto già noto alle forze dell’ordine per resistenza a pubblico ufficiale. Ieri pomeriggio i militari della sezione radiomobile stavano effettuando un posto di controllo nel rione Savorito ed hanno intimato l’alt all'uomo che alla guida della sua auto stava arrivando verso di loro a forte velocità. Non solo non si è fermato ma ha spinto sull’acceleratore, probabilmente per non farsi sorprendere senza patente, rischiando di investire prima i carabinieri e poi due bambini che stavano attraversando la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari lo hanno inseguito da Castellammare a Santa Maria la Carità; alla fine, nel rione Savorito, il 37enne è andato a sbattere contro due auto in marcia e tre in sosta e si è ribaltato. È riuscito a scendere dal veicolo e ha tentato di nuovo di scappare a piedi ma i militari lo hanno rincorso e bloccato, arrestandolo. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento