Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

Dopo essere finito con il suo scooter contro un'auto è stato sbalzato verso un palo dell'illuminazione pubblica. L'impatto gli è stato fatale

Si chiamava Paolo De Micco il ragazzo di 26 anni che stamane, intorno alle 6, ha perso la vita in un incidente verificatosi all'altezza della chiesa di Portosalvo in via Marina.

Il giovane, di Ponticelli, dopo essere finito con il suo scooter contro un'auto è stato sbalzato verso un palo dell'illuminazione pubblica. L'impatto gli è costato la vita sul colpo, ed a nulla sono serviti i soccorsi sebbene giunti sul posto in pochi minuti.

Tragedia in via Marina, perde la vita un 26enne

Stando a quanto emerso dai primi rilievi, il 26enne indossava il casco, e l'auto contro cui è finito stava facendo – nella zona in cui è possibile farlo – inversione. Possibile possano venire utilizzate le registrazioni di alcune videocamere di sorveglianza presenti in zona per risalire all'esatta dinamica della tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento