Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

Scontro tra auto e moto. Uno dei feriti è in gravi condizioni

Tragico incidente, poco dopo le 2 del mattino di domenica, in via Diocleziano a Fuorigrotta, all'altezza dell'Aci, a pochi passi da piazzale Tecchio. Il bilancio, dopo lo scontro tra un'auto (Daiatsu Telios) guidata da un 26enne di Pianura ed uno scooter Honda Sh 150, è drammatico: un 21enne, L.N. residente a Bagnoli, che era in sella al mezzo a due ruote con la fidanzata, è morto. La 20enne è stata trasportata al Cardarelli, dove nella notte è stata operata d'urgenza. Ha perso molto sangue e ha diverse fratture. Le sue condizioni sono gravi ed è attualmente ricoverata in rianimazione.

Quattro veicoli coinvolti

Le due persone, che erano in auto nel momento dello scontro, sono rimaste ferite, ma in modo lieve. La sezione Infortunistica della polizia Municipale di Napoli, coordinata dal cap. Muriano, ha effettuato i rilievi di rito per ricostruire la dinamica dell'incidente stradale, che ha visto coinvolti in tutto quattro veicoli e le eventuali responsabilità. Al vaglio anche le riprese delle immagini delle telecamere presenti in strada.

Sempre nella medesima strada negli scorsi mesi una donna subì un grave ferimento (gamba tranciata) in un incidente.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento