Incidente all'"Incrocio della morte", gravissimo un 50enne

L'episodio sulla provinciale Trentola-Ischitella. Tre le persone coinvolte, tutte della provincia di Napoli. Gli altri due, una coppia di fidanzati, non sono in pericolo di vita

Incidente, immagine d'archivio

Due auto, una contro l'altra, all'"incrocio della morte". È accaduto ieri pomeriggio sulla provinciale Trentola-Ischitella, in prossimità del quadrivio della Madonna del Pantano.

A scontrarsi due vetture di grossa cilindrata, una con a bordo una coppia di fidanzati che non sarebbero in gravi condizioni, ed un'altra con alla guida un 50enne invece in fin di vita presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno. Si tratta di persone residenti nella provincia di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'incrocio della morte" è chiamato in questo modo perché continua, nonostante la segnaletica, a mietere vittime. Lo scontro pare essere nato proprio dal mancato rispetto di uno stop.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento