Investe un anziano in scooter e scappa: caccia al pirata

Ha lasciato l'auto sul posto ed è scappato a piedi. L'anziano è in prognosi riservata

Ha colpito con la sua auto lo scooter su cui viaggiava un 67enne e poi è scappato. È ciò che è successo ieri pomeriggio a via Miano dove un'auto ha impattato frontalmente con uno scooter Yamaha 300 guidato da un uomo. Il centauro, residente ad Arzano, è stato immediatamente portato all'ospedale Cardarelli di Napoli dove è ricoverato in prognosi riservata. L'uomo ha riportato varie ferite lungo tutto il corpo e le sue condizioni preoccupano i sanitari napoletani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini 

Immediatamente sono partite le ricerche per risalire all'identità dell'uomo alla guida della vettura. Secondo una prima ricostruzione, era a bordo di una Citroen C3 con targa bulgara. L'uomo dopo l'investimento, ha lasciato l'auto sul posto ed è scappato a piedi. Le indagini sono affidati agli agenti della Municipale che sono stati i primi ad arrivare sul posto e a effettuare i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento