Schianto nei pressi di una caffetteria, muore quarantenne a Brusciano

L'uomo, padre di un bambino, avrebbe perso il controllo della sua moto, andando poi a sbattere sull'asfalto

(foto di repertorio)

Un quarantenne è deceduto nel fine settimana a Brusciano dopo un violento incidente, mentre era alla guida della sua motocicletta. Secondo quanto riportato dal Fatto Vesuviano l'uomo avrebbe perso il controllo del suo mezzo andando poi a sbattere sull'asfalto, in via Nazionale delle Puglie, nei pressi di una caffetteria. Proprio i clienti dell'attività commerciale sono stati i primi a soccorrere l'uomo, che però non dava già segnali di vita.

Inutile anche l'intervento dei sanitari del 118: il quarantenne, padre di un bambino, è morto durante il trasporto in ospedale. Numerosi i messaggi di cordoglio della comunità di Brusciano, dove l'uomo era molto noto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento