Incidente in moto, muore Cesare Sepe

Era lontano da casa per rincorrere il suo sogno di insegnare

Sepe

Era lontano da casa per rincorrere il suo sogno di insegnare. A spezzarlo un incidente in moto in Lombardia. Cesare Sepe, insegnante di 34 anni, è morto nella notte a San Giuliano Milanese, dove si era trasferito per lavorare. Originario di Carbonara di Nola viveva in Lombardia da diversi mesi.

Inicidente

L'impatto mortale è avvenuto intorno all'una e 40 lungo la strada provinciale 164. Non sono ancora chiare le cause. Si sa solo che ha perso il controllo della sua moto e l'impatto con l'asfalto è stato letale. Non c'è stato nulla da fare per i sanitari del 118 che sono intervenuti sul posto. Hanno solo potuto constatare la morte e trasportare la sala. Il corpo della vittima è stato portato all'ospedale di Vizzolo Predabissi per l'esame autoptico disposto dal sostituto procuratore di turno. Per i rilievi sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di San Donato Milanese che hanno il compito di indagare sul caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento