Maxi incidente sull'A1, c'è una terza vittima: un 23enne di Afragola

Si tratta di Angelo D'Afflitto, giovane della provincia napoletana. L'incidente è avvenuto nella notte tra il 7 e l'8 aprile tra lo svincolo per l'A16 e l'uscita Acerra-Afragola. D'Afflitto era ricoverato in terapia intensiva

Angelo D'Afflitto, 23enne di Afragola, è la terza vittima del terribile incidente avvenuto nella notte tra il 7 e l'8 aprile sull'autostrada A1, tra lo svincolo per la A16 e l'uscita Acerra-Afragola. Il giovane era rimasto gravemente ferito, ed era stato poi ricoverato all'ospedale Cardarelli in terapia intensiva. Sulla dinamica del maxi incidente indaga ancora la Polstrada. Sul colpo l'incidente aveva provocato due vittime: una coppia di fidanzati della provincia napoletana. 

"Danzerai in un posto migliore": l'identità della prima vittima

Sulla bacheca di Angelo D'Afflitto moltissimi i messaggi di amici e conoscenti: "Sarai l'angelo più bello del paradiso"; "Non ho mai conosciuto persone brave come te"; "Eri dolce, pulito e genuino. Ora di sicuro sarai un angelo da lassù". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio alla centrale elettrica di Pozzuoli: fiamme altissime (VIDEO)

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli dice addio all'Europa League: l'Arsenal vince al San Paolo

  • Cronaca

    Strage Solfatara: le tre vittime cadute nella voragine morirono in sei minuti

  • Cronaca

    Ferimento Arturo: niente riformatorio per il 14enne

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento