Madre investita da uno scooter, muore dopo un'agonia di 15 giorni in ospedale

Poggiani: "Lascia dei figli eccezionali"

foto di repertorio

Tragedia stradale nel cuore di Napoli, ai Vergini, con una donna, vittima di un incidente, morta dopo un'agonia di 15 giorni in ospedale. A denunciare l'accaduto è Ivo Poggiani, presidente 3° Municipalità - Stella San Carlo all'Arena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho avuto da poco una notizia tremenda, la madre di un mio carissimo amico è finita, dopo circa 15 giorni di coma. Una tragedia, la signora è stata investita da un motorino, un ragazzo giovanissimo che portava il caffè sprovvisto di assicurazione. Siamo tutti un pò responsabili, chi doveva vigilare ancora di più e non ha vigilato, chi ha chiuso un occhio e non doveva farlo. A questo si aggiunge il fatto che la mamma lascia questi figli eccezionali, il mio amico ed i suoi fratelli, da sempre attivi sul territorio, da sempre impegnati per renderlo migliore, che hanno speso i loro risparmi perché credono nel riscatto del loro quartiere. Mi sento responsabile anche io, lo è ognuno di noi quando fa spallucce, quando dice "e vabbè, pure quello deve campare". Ci sta un limite a tutto, i Napoletani sono un popolo abituato alle sofferenze e quindi tolleranti per definizione. Esiste però un limite tra essere tollerante e l'essere menefreghista ed io non voglio più che si superi. Che la terra ti sia lieve, cara signora dagli occhi dolci, che tutti possano imparare un po' di più che amare la propria città significa difenderla dai menefreghisti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento