Tragico incidente, Sorrento sotto choc per la morte della giovanissima Lia

Vent'anni, origini inglesi, era andata in discoteca con il fidanzato. Che si è poi messo al volante dopo aver assunto alcol e droghe

Lia Lou Di Massa

Sorrento è ancora sotto choc per la morte di Lia Lou Di Massa, 20enne di origini inglesi ma sorrentina d'adozione tragicamente scomparsa all'alba di ieri per un incidente stradale.

Il dramma è avvenuto mentre la giovane era di ritorno a casa da una discoteca con il fidanzato, un 21enne anch'egli sorrentino. Il giovane ha perso il controllo della vettura in via Partenope a Massa Lubrense e urtato il muretto che delimitava la strada. La vettura si è ribaltata, la ragazza di origini inglesi è morta sul colpo.

Drogato e ubriaco al volante, l'incidente: muore la fidanzata

Cocaina, cannabis, alcol: le analisi del sangue del 21enne, rimasto illeso, hanno portato al suo arresto per omicidio stradale, con l'auto che intanto è stata sequestrata. Il giovane si trova ora ai domiciliari.

La ragazza era conosciuta in città, aveva trovato lavoro in una nota gelateria del posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento