Bimbo di 2 anni investito dal pirata della strada: è in coma farmacologico

E' caccia alla vettura che l'ha investito

Lotta tra la vita e la morte D. il bimbo di soli 2 anni investito da un pirata della strada a Torregaveta. La vettura che ha centrato in pieno il piccolo non si è fermata a prestare soccorso come denuncia Freebacoli.

Il bimbo è stato trasportato all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli e poi trasferito al “Santobono” di Napoli dov’è stato operato e si trova attualmente in coma farmacologico in prognosi riservata.

Le sue condizioni sono gravi e necessita ancora di un ulteriore intervento alla cassa toracica, visto che ha dei seri problemi ai polmoni.

Le forze dell'ordine sperano di risalire all'automobile che ha investito il bambino attraverso le telecamere di videosorveglianza. 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento