Sorrento, furgone portavalori finisce contro un albero

L'incidente a Piano, sulla strada che porta a Napoli. Un sorpasso azzardato alla base dell'impatto. Tre i feriti

Ambulanza

Un furgone portavalori blindato appartenente all'azienda di vigilanza Cosmpol, è finito ieri pomeriggio contro un albero in via dei Platani a Piano di Sorrento.

Sono le 17.00 circa quando il blindato, proveniente da Sorrento e diretto verso Napoli, imbocca la seconda arteria principale della cittadina costiera, intasata di auto, e decide di sorpassare e prendere la corsia opposta al suo senso di marcia.

Il sorpasso avviene ad una certa velocità, ma giunto all’altezza dell'ex macello comunale, il furgone si trova di fronte all’improvviso una Fiat Punto, anch’essa proveniente dalla direttrice di Sorrento.

Il portavalori, come riferisce Positanonews, colpisce l'utilitaria di striscio lungo tutta la fiancata sinistra. Il mezzo blindato, vedendosi all’improvviso l’auto davanti, non riesce a frenare e per evitarla finisce sul marciapiede confinante con l’ex macello comunale, dove non transitava alcun pedone, impattando violentemente contro un albero di platano e sfondando un muretto con la rete di recinzione.

Nel devastante urto, tre vigilantes restano feriti e due di loro sono trasportati di urgenza con un’ambulanza del 118 al nosocomio di Sorrento, mentre uno resta vicino al furgone blindato per non abbandonare il denaro trasportato. La famiglia occupante la Fiat Punto, invece, è rimasta fortunatamente illesa.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'ingegnere ucciso a Chiaia, l'autopsia: "Raggiunto da almeno 30 coltellate"

    • Cronaca

      "Se non sei in grado di fare una rapina, non sei uomo": arrestato 'Lucignolo'

    • Cronaca

      Pesce sequestrato a Napoli: oltre 300 chili tra lupini, vongole e telline

    • Cronaca

      Agente di polizia si spara al pronto soccorso: è gravissimo

    I più letti della settimana

    • È morto Don Antonio Polese: addio a Il Boss delle Cerimonie

    • Funerali Antonio Polese, l'addio al Boss delle Cerimonie

    • "Antonio Polese non era un cavaliere di Malta"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento