Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Strage del bus, Sergio Pisani: "Un video può riaprire il caso"

 

Nel tragico incidente di un bus del 28 luglio 2013, avvenuto sull' A16, all'altezza di Monteforte Irpino, morirono 40 passeggeri, tutti di Pozzuoli, che rientravano da un pellegrinaggio a Pietrelcina.

A tre anni di distanza dal terribile incidente, Sergio Pisani, avvocato di Gennaro Lametta, proprietario del bus finito nella scarpata e fratello dell'autista del veicolo, rimasto vittima nel sinistro stradale, ha rivelato a NapoliToday: "In una sequenza video di 18 secondi in nostro possesso si vede che il bus era preceduto da due auto trainate. Questa cosa cambia completamente lo scenario, dato che non era emersa nelle indagini. Si è sempre prospettato e parlato di un guasto meccanico, mentre dal video si vede deviare il pullman sulla sinistra all'improvviso, poco prima dell'incidente".

Il video potrebbe essere ora utilizzato nel processo penale in corso ad Avellino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento