Giugliano, 21enne travolto al distributore di benzina. Alla guida un minorenne?

La vittima è Alessandro Cammarota. Il giovane è giunto in gravi condizioni all'ospedale San Giuliano dove è morto poco dopo. Gli agenti del commissariato di zona stanno cercando di ricostruire le circostanze dell'accaduto

Tragedia ieri sera a Giugliano dove un 21enne, Alessandro Cammarota, è stato investito da un'auto mentre lavorava in un distributore di benzina. Il giovane è giunto in gravi condizioni all' ospedale San Giuliano, dove è morto poco dopo.

Gli agenti del commissariato di zona stanno cercando di ricostruire le circostanze esatte della sua morte. Secondo alcune testimonianze, ad investirlo sarebbe stato un minorenne tra i 14 e i 16 anni, forse il figlio del titolare dell'impianto. (Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento