Giugliano, 21enne travolto al distributore di benzina. Alla guida un minorenne?

La vittima è Alessandro Cammarota. Il giovane è giunto in gravi condizioni all'ospedale San Giuliano dove è morto poco dopo. Gli agenti del commissariato di zona stanno cercando di ricostruire le circostanze dell'accaduto

Tragedia ieri sera a Giugliano dove un 21enne, Alessandro Cammarota, è stato investito da un'auto mentre lavorava in un distributore di benzina. Il giovane è giunto in gravi condizioni all' ospedale San Giuliano, dove è morto poco dopo.

Gli agenti del commissariato di zona stanno cercando di ricostruire le circostanze esatte della sua morte. Secondo alcune testimonianze, ad investirlo sarebbe stato un minorenne tra i 14 e i 16 anni, forse il figlio del titolare dell'impianto. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento