Tragedia sull'A1: 66enne di Sant'Anastasia resta ucciso in un incidente

La vittima ha impattato contro un altro furgone che lo precedeva, perdendo il controllo

Autostrada

Un terribile incidente si è verificato la scorsa notte sull'Autostrada A1, nel tratto tra Caianello e Capua.
Nell'impatto, causato da due furgoni, ha purtroppo perso la vita un uomo di 66 anni, originario di Sant'Anastasia.

A riportare della tragedia è CasertaNews.it. Stando ad una prima ricostruzione la vittima, che procedeva in direzione Sud, ha impattato contro un altro furgone che lo precedeva perdendo il controllo del veicolo e terminando la propria corsa al di là del guardrail che delimita la carreggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pesanti i rallentamenti alla circolazione che hanno coinvolto il tratto autostradale, ritornato alla tranquillità soltanto in mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento