Tangenziale: cade dalla moto, ragazza travolta da un'auto

Ennesimo incidente sulla tangenziale di Napoli, all’altezza del casello Vomero-Camaldoli. Romina De Fazio è stata trascinata per metri da un’auto ed è morta tre ore dopo all’Ospedale Caldarelli, il suo compagno è ancora ricoverato

Ennesimo incidente sulla tangenziale di Napoli. Una lunga lista di decessi a cui si aggiunge quello avvenuto ieri, in una domenica macchiata dal sangue. A perdere la vita, una giovane donna. Ancora in gravi condizioni il suo compagno, altro protagonista della vicenda.

A bordo di una Vespa Piaggio 150, Romina De Fazio, 31 anni, e Paolo Surace, di 27, stavano percorrendo la tangenziale di Napoli in direzione Pozzuoli. All’altezza del casello Vomero-Camaldoli, verso le 13,30, l’incidente. Una frenata, ancora da stabilire il motivo, e la conseguente perdita del controllo del mezzo da parte di Surace alla guida.

La vicenda si è arricchita di un’ulteriore tragedia. La ragazza, infatti, dopo essere sbalzata dalla sella, si è trovata al centro della carreggiata dove una Polo l’ha investita trascinando per decine di metri il corpo della donna.

Per quest’ultima, nonostante l’immediato trasferimento all’Ospedale Caldarelli, la morte è sopraggiunta tre ore dopo. Per Surace, invece, lesioni di grave entità e un ricovero tuttora in corso.

Sempre più preoccupante, dunque, la situazione che coinvolge la tangenziale di Napoli a cui, lo scorso anno, fu attribuita la maglia nera per il tratto più pericoloso d'Italia, Fuorigrotta-Capodichino. A febbraio del 2009, la decisione di arginare in parte l’eccessiva velocità degli automobilisti con il posizionamento di tutor, sensori che costringono a percorrere la tangenziale non oltre gli 80 km orari. Come pena, multe salatissime.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento