Furiosa rissa in strada dopo un incidente, calci in faccia ad una ragazza|VIDEO

Protagonisti un uomo e due donne davanti agli occhi attoniti dei passanti

Una lite per la viabilità, avvenuta a Napoli nel quartiere di Ponticelli, è sfociata in una furiosa rissa ripresa con il telefonino da un passante. 

"Protagoniste della lite due ragazze e un uomo, che non ha esitato a colpire una delle due donne con dei calci al volto. Una scena agghiacciante accaduta in pieno giorno in una strada trafficata della zona orientale della città. Abbiamo provveduto a girare il filmato, che sta diventando virale sul web, alla Polizia Postale affinchè si risalga ai protagonisti di questa vergognosa zuffa che dovranno essere identificati e denunciati”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il conduttore radiofonico Gianni Simioli che hanno ricevuto il video. “Le risse sono all’ordine del giorno in questa città – proseguono Borrelli e Simioli – e il rischio che qualcuno possa perdere la vita è altissimo. Servono pene severe e controlli serrati sul territorio per scongiurare ulteriori drammi e, soprattutto, bisogna provvedere a togliere le armi dalle mani dei giovanissimi. Solo per un caso stavolta non è successo niente di grave. Ma bisogna dare segnali chiari che le strade cittadine non sono dei ring”.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento