Schiacciato da un camion nell'officina abusiva: grave un 19enne

L'episodio è avvenuto a Ponticelli. Il giovane, di origini indiane, è ricoverato al Cardarelli

Un grave incidente sul lavoro si è verificato ieri mattina a Ponticelli. La vittima, che lotta ancora tra la vita e la morte, è un ragazzo di 19 anni di origini indiane. Il giovane, che lavorava in un’officina abusiva di via Dorando Petri, pare si trovasse sotto ad un camion quando i supporti hanno ceduto, schiacciandolo.

Il drammatico episodio è avvenuto intorno alle 11.30. Si è immediatamente capito che le sue condizioni fossero gravi: è stato portato prima alla Villa Betania, poi al Cardarelli dove si trova al momento ricoverato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono diretti gli agenti dei commissariati di Ponticelli e Casoria. L'officina è gestita da un cittadino straniero in corso di identificazione: a quanto pare, l'attività non era in regola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento