Cade dall'impalcatura: operaio 29enne in coma

Incidente sul lavoro a Nola in via Nazionale delle Puglie. Il giovane ha riportato la frattura del femore ed un ematoma cerebrale. Si indaga sull'accaduto

Grave incidente sul lavoro a Nola. Un operario di 29 anni è caduto dall’impalcatura di un cantiere ed è ora ricoverato in coma. A darne notizia è ilMeridiano. Il giovane, di Visciano, stava lavorando alla facciata di un edificio in via Nazionale delle Puglie.

Il 29enne ha riportato la frattura del femore, ed un esteso ematoma cerebrale. Prima ricoverato al Santa Maria della Pietà di Nola, è poi stato trasferito a Nocera. Le sue condizioni sono gravi, ma tra i sanitari c'è un cauto ottimismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagano intanto i carabinieri di Nola e gli ispettori dell’Asl. Pare il giovane non dovesse essere sull'implacatura, in quanto registrato come semplice manovale. Secondo i legali della ditta, però, sarebbe salito volontariamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento