Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scampia, nuovo rogo tossico nel campo nomadi

 

Nuovo rogo a Scampia, nella zona del campo Rom di viale della Resistenza putroppo non nuova ad episodi di questo genere. A denunciarlo è Alfredo Di Domenico, Bukaman.

L'incendio è stato domato dai vigili del fuoco: avevano preso fuoco tre baracche, probabilmente a causa di un corto circuito. Un intervento non facile quello del 115, questo a causa della presenza di bombole di gas all'interno del campo.

A causa dell'odore acre, i residenti sono stati costretti a barricarsi in casa. Non si registrano feriti.

Duro il commento del sindacalista napoletano Giuseppe Alviti, leader di l'Altra Italia: "È da lustri che denunciamo la bomba ecologica e sociale che sono i campi nomadi vicino e dentro Scampia, ma come sempre chi di dovere tace e non ascolta". "Ora - conclude - è importante intervenire bonificando la zona e radendo a suolo la baraccopoli".

Aggiornato alle 15.50

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento