Incendio Notre Dame, un turista napoletano: "Pochi minuti e ci saremmo trovati nella cattedrale"

Gravissimo incendio distrugge la cattedrale. La testimonianza di un turista napoletano rilasciata a NapoliToday

Foto Palmieri

Tante le persone in lacrime che osservano l'incendio che sta devastando la cattedrale di Notre Dame a Parigi. L'area del monumento è stata isolata. Ingenti i danni. 

Mario Palmieri, napoletano residente per lavoro a Londra, in vacanza a Parigi da alcuni giorni, si trovava nei pressi della cattedrale quando è divampato l'incendio, svela a NapoliToday: "Ero a pochi passi da Notre Dame. Stavo per visitarla. Ero su l'Ile de la Cité. Ci siamo dovuti allontanare perchè pioveva cenere. Un pinnacolo è crollato. Buona parte della navata destra e centrale è crollata. Ho visto cinque autopompe ma non bastano. Nell'aria c'è un verde strano, forse vernici andate a fuoco. C'era gente che piangeva, ma soprattutto incredula e tantissima confusione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio alla centrale elettrica di Pozzuoli: fiamme altissime (VIDEO)

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli dice addio all'Europa League: l'Arsenal vince al San Paolo

  • Cronaca

    Strage Solfatara: le tre vittime cadute nella voragine morirono in sei minuti

  • Cronaca

    Ferimento Arturo: niente riformatorio per il 14enne

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento